ISUZU | Informazioni societarie | Politica aziendale

POLITICA AZIENDALE INTEGRATA
La Direzione di MIDI EUROPE ha definito la propria politica aziendale e si è assicurata che la stessa:
 
- sia appropriata alle finalità dell’organizzazione, alla natura, alla dimensione e agli
impatti ambientali delle sue attività, prodotti o servizi;
- sia adeguata alla natura ed alla entità dei rischi dell’organizzazione;
- includa un impegno al miglioramento continuo, alla prevenzione dell’inquinamento; alla prevenzione degli infortuni e delle malattie professionali;
- includa un impegno al rispetto delle prescrizioni legali applicabili e delle altre prescrizioni che l’organizzazione sottoscrive, che riguardano i propri aspetti ambientali ed i propri rischi in materia di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro;
- fornisca il quadro di riferimento per stabilire e riesaminare gli obiettivi e traguardi aziendali;
- sia documentata, attuata e mantenuta attiva;
- sia comunicata e compresa da tutte le persone che lavorano per l’organizzazione o per conto di essa;
- sia disponibile al pubblico e a tutte le parti interessate;
- sia riesaminata periodicamente per assicurare che essa rimanga rispondente ed appropriata all’organizzazione.

POLITICA AZIENDALE INTEGRATA
(qualità – sicurezza – ambiente)

MIDI EUROPE rappresenta il punto di riferimento per Italia, Francia, Spagna, Svizzera, Romania, Polonia, Repubblica Ceca, Slovacchia, Ungheria del gruppo ISUZU Motors Limited; multinazionale impegnata a rispettare e salvaguardare l’ambiente, tutelando i propri collaboratori.
 
Ispirandosi alla mission di ISUZU Motors Limited
"To ensure the most advanced safety, economic and environmental performance as well as superb service"
MIDI EUROPE intende assicurare la completa rispondenza dei servizi forniti alle esigenze dei propri Clienti, in termini di rispetto delle prescrizioni legislative, di puntualità e di flessibilità alle esigenze espresse dalla Clientela.
La Direzione è convinta della necessità di affrontare le problematiche aziendali ricorrendo ai moderni concetti della Qualità Totale e del Miglioramento Continuo e introducendo un approccio “Risk Based Management” allo scopo di allinearsi alle direttive delle norme ISO.
La qualità è quindi considerata un valore strategico per il conseguimento dell'efficacia dell’organizzazione ed è perseguita lungo tutto l'arco delle attività aziendali, con un criterio di prevenzione.
La Direzione è altrettanto consapevole della necessità di perseguire la propria mission rispettando le prescrizioni e le leggi vigenti, puntando alla riduzione dell’inquinamento e mirando alla prevenzione degli infortuni e delle malattie professionali.
Ogni attività aziendale si prefigge i seguenti obiettivi:
 
- realizzare prodotti ed offrire servizi tali da soddisfare pienamente le esigenze del Cliente in termini di affidabilità qualitativa e sempre rispettosi dei vincoli legislativi anche in materia ambientale e di salute e sicurezza sul lavoro;
- avvalersi delle tecnologie disponibili per migliorare costantemente le modalità di lavoro, le efficienze produttive, ridurre l’inquinamento e prevenire gli infortuni e le malattie professionali;
- incrementare il rapporto fiduciario con la Clientela;
- perseguire il costante miglioramento nella competenza di settore per tutto il personale operativo;
- individuare ed analizzare gli impatti positivi e negativi sul business ed aggiornare la valutazione dei rischi;
- promuovere l’adozione di comportamenti corretti in materia di salute e sicurezza e rispettosi dell’ambiente, fra i concessionari i ricambisti e le officine collegati a MIDI;
- essere testimonianza della volontà di ISUZU Motors Limited, che mira a distinguersi per l’adozione di tecnologie sempre più efficaci per la prevenzione del “global warning” e per la conservazione dell’ambiente;
- essere impostata in maniera da dare adeguate motivazioni a ciascuna risorsa impegnata nell’esecuzione delle proprie mansioni e fornire la necessaria consapevolezza della sua importanza;
- migliorare la potenzialità interna attraverso un sempre maggiore coinvolgimento delle persone e in modo che ciascuna di esse riconosca l’importanza del proprio operato ai fini del successo dell’azienda;
- effettuare una costante analisi, ottimizzazione e definizione in procedure delle attività, con metodologie atte a prevenire gli errori, ad evitare perdite di tempo e ad assicurare la conformità alle caratteristiche desiderate;

In aggiunta a tali obiettivi di carattere “generale” la Direzione, nel corso dei periodici riesami del sistema di gestione integrato definisce ulteriori puntuali obiettivi che si impegna sempre a verificare allo scadere dei tempi stabiliti.

Data emissione: 23/06/2017
La Direzione
 

Politica per la sicurezza delle informazioni

Descrizione della politica

La politica della sicurezza di Midi Europe rappresenta l’impegno dell’organizzazione nei confronti di clienti e terze parti a garantire la sicurezza delle informazioni, degli strumenti fisici, logici e organizzativi atti al trattamento delle informazioni in tutte le attività.
 

La politica della sicurezza delle informazioni di  Midi Europe si ispira ai seguenti principi:
  • Garantire all’organizzazione la piena conoscenza delle informazioni gestite e la valutazione della loro criticità, al fine di agevolare l’implementazione degli adeguati livelli di protezione.
  • Garantire l’accesso sicuro alle informazioni, in modo da prevenire trattamenti non autorizzati o realizzati senza i diritti necessari.
  • Garantire che l’organizzazione e le terze parti collaborino al trattamento delle informazioni adottando procedure volte al rispetto di adeguati livelli di sicurezza.
  • Garantire che l’organizzazione e le terze parti che collaborano al trattamento delle informazioni, abbiano piena consapevolezza delle problematiche relative alla sicurezza.
  • Garantire che le anomalie e gli incidenti aventi ripercussioni sul sistema informativo e sui livelli di sicurezza aziendale siano tempestivamente riconosciuti e correttamente gestiti attraverso efficienti sistemi di prevenzione, comunicazione e reazione al fine di minimizzare l’impatto sul business.
  • Garantire che l’accesso alle sedi ed ai singoli locali aziendali avvenga esclusivamente da personale autorizzato, a garanzia della sicurezza delle aree e degli asset presenti.
  • Garantire la conformità con i requisiti di legge ed il rispetto degli impegni di sicurezza stabiliti nei contratti con le terze parti.
  • Garantire la rilevazione di eventi anomali, incidenti e vulnerabilità dei sistemi informativi al fine di rispettare la sicurezza e la disponibilità dei servizi e delle informazioni.
  • Garantire la business continuity aziendale e il disaster recovery, attraverso l’applicazione di procedure di sicurezza stabilite.