ISUZU D-MAX Single

  • http://admin.isuzu.it/Repository/banner/DMax-Single-3_slide

  • http://admin.isuzu.it/Repository/images/dmaxsingle-2

  • http://admin.isuzu.it/Repository/images/sliderhome2017/DMax-Single-4

  • http://admin.isuzu.it/Repository/images/sliderhome2017/DMax-Single

D-MAX | Single

Il nuovo D-Max Single è disponibile nelle versioni Satellite 4x2 e 4x4 con cambio manuale a 2 posti, Space 4x4 con cambio manuale a 4 posti e Crew 4x4 con cambio manuale a 5 posti. Tanti nuovi dettagli che vi aiuteranno nel vostro lavoro quotidiano.

 
Accompagnato da una solida reputazione per la sua durata nel tempo e affidabilità tra i veicoli commerciali, il Nuovo Isuzu D-Max è l’ultimo di una lunga lista di grandi lavoratori instancabili.
Permette di trasportare carichi pesanti con un ridotto consumo di carburante. Il Nuovo Isuzu D-Max soddisfa ogni tua esigenza.

Esteticamente, il rinnovamento è totale, con linee più moderne e arrotondate, con fari anteriori integrati alla carrozzeria e nuovi elementi come le luci Day Time, fari antinebbia e luci posteriori a LED, che offrono una maggiore visibilità e durata grazie alla loro bassa consumazione.

Questa nuova linea arrotondata, studiata presso il “Japan Railway Technical Research Institute”, permette una migliore penetrazione dell’aria e una significativa riduzione del consumo.

Il computer di bordo è stato interamente ridisegnato per integrare nuove funzioni:

  • Consumo di carburante istantaneo e medio
  • Autonomia del carburante
  • Distanza Percorsa e Velocità media
  • Tempo di utilizzo
  • Cambio olio motore
  • Filtro aspirazione
  • Settaggio orologio
 

Interni

Interni in tessuto

Disponibili nella versione Satellite 4x2 e 4x4 con cambio manuale a 2 posti.

Interni in tessuto Deluxe

Disponibili nelle versioni Space 4x4 con cambio manuale a 4 posti e Crew 4x4 con cambio manuale a 5 posti.

 

Sicurezza

ESC, Sistema di controllo della stabilità

ESC, Sistema di controllo della stabilità L’ESC permette di correggere la traiettoria agendo sia sul sistema di frenata sia sulla coppia motore. Il veicolo in caso di curva affrontata a velocità elevata o di cambio brusco di traiettoria, può perdere la stabilità e sfuggire al controllo del conduttore. In caso di sottosterzo, l’ESC riporta il veicolo in carreggiata, azionando il sistema frenante del lato sinistro del veicolo. In caso di sovrasterzo, l’ESC riporta il veicolo in carreggiata, azionando il sistema frenante del lato destro del veicolo.

La sicurezza passiva

La sicurezza passiva è primordiale in un veicolo. E’ una delle priorità di Isuzu, che ha studiato e realizzato dispositivi, che se azionati in caso di incidente, ne minimizzano la gravità e offrono una maggiore sicurezza per i passeggeri.

 

TCS, Sistema di controllo trazione

Il Sistema di controllo della Trazione, è una funzione supplementare del sistema di frenata (ABS) del veicolo. È progettato per prevenire la perdita di trazione delle ruote motrici. Quando viene azionato, modula il controllo dell’acceleratore per adattare il veicolo alle condizioni della strada.

ABS, Sistema di antibloccaggio

Il sistema di frenata antibloccaggio è un sistema di assistenza alla frenata, che impedisce alle ruote di bloccarsi durante una frenata improvvisa.

EBD, Ripartitore elettronico di frenata

Permette di ottimizzare la distribuzione della frenata tra l’avantreno e il retrotreno, tenendo conto della decelerazione del veicolo e del rapporto del carico.

 

Motore tecnologico

Il segreto delle prestazioni del nuovo D-Max è il suo motore, che garantisce la stessa potenza ma con un livello di consumo del carburante più basso rispetto alla versione precedente. Isuzu, leader mondiale nella tecnologia e nella realizzazione di motori diesel, da sempre si impegna per ottenere un più basso consumo di carburante e una sua maggiore durata nel tempo.

  • Cilindrata

  • 1.898 cm3 con turbo a doppio stadio

  • Potenza

  • 120 kW 164 CV a 3.600 rpm

  • Coppia

  • 360 Nm a 2.000-2.500 rpm

  • Emissioni

  • 192g CO2 versione con cambio manuale ciclo urbano

  • 245g CO2 versione con cambio automatico ciclo urbano

Minor CO2, miglior consumo di carburante

Avanzate tecnologie come il common-rail, il turbocompressore VGS (Variable Geometry System) e il dispositivo catalizzatore permettono di ottenere bassi consumi di carburante e una grande potenza, insieme a bassi livelli di rumorosità ed emissioni di CO2 in ogni condizione di marcia

Comfort

Il tuo ambiente

Cambio manuale:

Il sedile del guidatore può essere regolato a 12 vie, mentre 4 sono le regolazioni offerte per il supporto lombare, per garantire il massimo comfort di guida.

 

Cambio automatico:

Il cambio automatico Rey Tonic, possiede due facce. Quella di un cambio automatico classico a 5 rapporti e quella di un selezionatore di modalità sequenziale che permette il cambiamento di marcia in maniera semi-automatica.

 

Shift on the Fly:

Con il sistema Shift on the fly, il passaggio da due a quattro ruote motrici avviene esercitando una semplice pressione sul selettore di trazione.

L'habitat naturalmente lo fai tu:

Clima manuale o clima automatico a seconda della versione scelta.